Sportello del Consumatore - TeamGest

Logo Azienda
Servizi e Consulenza
Il tuo Business che Conta
Vai ai contenuti

Sportello del Consumatore

TEAM GEST aderisce a CESCONSUMATORI, associazione dei consumatori operante su tutto il territorio nazionale. In quanto tale possiamo occuparci delle seguenti attività:

1. Analisi gratuita delle cartelle esattoriali. A volte si tratta di richieste invalide e dunque l’associato verrà seguito nell’eventuale opposizione. Se al contrario è una richiesta legittima si fornirà supporto per richiedere rateizzazione, cancellazione fermo ipoteca, pignoramento.

2. Saldi e stralci fino ad un 70%: Accordi con i creditori per abbattimento del somma dovuta fino ad un 70% del totale.

3. Cancellazione dall’elenco CRIF “dei cattivi pagatori”. La CRIF, acronimo di Centrale Rischi Finanziari, è un sistema centralizzato in cui vengono inseriti coloro che non sono riusciti a rispettare piani di pagamento per mutui, prestiti, etc. Il problema è che, spesso, anche dopo aver onorato i debiti per i quali si era proceduto alla trascrizione, non avviene la cancellazione del nominativo sicchè il privato rimane segnalato come “cattivo pagatore” e non può accedere a finanziamenti successivi. La menzionata associazione, invece, dopo esplicito mandato dell’interessato, si assicura che la cancellazione del nome avvenga;

4. Verifica su mutui, prestiti, fidi per individuare eventuale usura o anatocismo. I soggetti coinvolti nel procedimento sono tenuti ad osservare la riservatezza del procedimento stesso e del lodo.

5. Verifica dell’eventuale episodio di MALISANITA’. I medici legali dell’associazione valutano la documentazione ed elaborano una perizia gratuitamente. Se ne sussistono le condizioni, l’associazione stessa si fa carico delle spese per un eventuale procedimento se autorizzato dall’interessato;

6. Controversie telefoniche;

7. Disagi da vacanze. In caso ad esempio di volo in ritardo o addirittura cancellato per overbooking, è possibile ottenere grazie all’intervento dell’associazione, fino a 600,00 euro di risarcimento.
Utilizza il Form per richiedere un Preventivo











Torna ai contenuti